Affreschi e dipinti muraliI lavori di restauro sono effettuati sempre sotto il diretto controllo della Soprintendenza competente. La metodologia d'intervento segue una filosofia estremamente conservativa. 
Si cura la conservazione degli intonaci antichi, selezionando i migliori prodotti consolidanti presenti sul mercato. Gli intonaci vengono analizzati e sulla base dei risultati delle analisi petrografiche si utilizzano malte a base di calce ed inerti appositamente studiati per essere inseriti negli impasti.
Dal 2003 si collabora con Heres srl che da anni studie e produce un'ampia gamma di intonaci a base di calce, cocciopesto e polveri di marmo. Grazie alla nostra esperienza questi prodotti, di volta in volta, vengono modulati con inerti selezionati per assimilarli agli intonaci originali presenti nei diversi cantieri.
Anche le operazioni di pulitura dei dipinti murali vengono stabilite sulla scorta dei risultati delle analisi chimiche. di recente sono state inserite due nuove tecniche:

- l'uso del laser per la rimozione di difficili patine irreversibili;

- l'impiego di una polvere minerale con proprietà adsorbenti di cui si stanno testando tutte le applicazioni prima del brevetto

Pin It

Sculture lignee e lapidee

Il restauro delle sculture lignee e in cartapesta comporta tempi lunghi per la necessità di eseguire numerose e complesse indagini diagnostiche, il consolidamento della struttura lignea e degli strati pittorici e, talvolta, la rimozione di numerosi strati di policromie aggiunte nel tempo. A volte è necessario realizzare delle integrazioni lignee di dimensioni importanti, ricorrendo al sistema della tassellatura. Queste integrazioni sono realizzate seguendo il criterio di massima compatibilità del materiale ricostruttivo rispetto alla parte originale e di minimo intervento. Per le sculture lapidee e litoidi vengono effettuati impacchi per la rimozione delle patine. In alcuni casi anche operazioni con microsabbiatura controllata possono essere condotte localmente per rimuovere concrezioni e patine di ossalati. Puliture a laser vengono progettate per rimuovere tipologie di patine che risultano inamovibili con altre metodologie. Si sono eseguiti incollaggi coadiuvati dall'inserimento di perni per la ricostruzione di elementi distaccati.

Clicca sulle immagini e consulta le sculture nel loro particolare.

 

 

 

 

Pin It

Sculture

Durante la nostra attività ci siamo imbattuti anche in sculture realizzate in materiali meno classici, come, ad esempio, il polistirolo, la cera o il vetroresina.

Le operazioni di restauro sono avvenute al termine di accurate analisi dello stato dei materiali e del loro comportamento in fase operativa.

Di seguito sono riportate le immagini delle sculture, fotografate al termine degli interventi.

 

 

 

 

 

 

 

Pin It

STRUTTURE LIGNEEIl risanamento degli apparati lignei avviene in collaborazione con restauratori specializzati che provvedono allo studio preliminare delle strutture: una volta rilevate le misure vengono verificati, dal punto di vista meccanico strutturale, tutti gli elementi costitutivi (travi, travetti, ecc) per redigere un progetto che preveda l'eventuale inserimento di componenti supportanti che consolidino l'armatura dell'impianto.

Le scelte metodologiche vengono sempre progettate congiuntamente alla direzione lavori, alla proprietà e alla Soprintendenza di competenza.

Il nostro lavoro prosegue con tutte quelle operazioni conservative (pulitura, trattamento biocida, consolidamento della pellicola pittorica) ed estetiche (restauro pittorico, tinteggiatura) che ridanno un aspetto unitario al manufatto rispettando l'originale senza attribuire alla superficie restaurata una veste forzatamente rinnovata.

 

 

Pin It

CERAMICHE E METALLI

Il Centro è specializzato anche nei restauri di metalli, terrecotte, maioliche, porcellane e vetri, con l'obiettivo di salvaguardare il grande patrimonio artistico e culturale legato a queste realizzazioni. Gli interventi seguono un attento percorso di analisi che permette di individuare indirizzi differenti a seconda della tipologia, della datazione e dello stato di conservazione del manufatto. Professionalità ed esperienza sono le fondamenta di un corretto intervento di restauro. Il rigore metodologico e la competenza garantiscono azioni di qualità, fornendo inoltre servizi di consulenza per enti pubblici e privati.

 

 

 

 

 

Pin It

Sottocategorie